Nel caso si avesse intenzione di acquistare una rete letto regolabile, non si dovrebbe prendere in considerazione unicamente il design del prodotto quanto piuttosto tutte quelle caratteristiche invisibili a prima vista che in grado di rendere il sistema letto assolutamente insostituibile. D'altronde si tratta pur sempre di una rete adatta a tutti coloro i quali soffrono di qualche fastidioso problema come, ad esempio, mal di schiena, dolore al collo e reflusso insorti a seguito di traumi, interventi chirurgici o di una contrattura occasionale. Quindi sarebbe bene non sbagliare nella scelta ma informarsi prima di procedere a qualsiasi tipo di acquisto. E' sufficiente, infatti, regolare la postura del corpo per riuscire per alleviare il dolore o, meglio ancora, per riuscire rilassarsi.  E' anche vero che col tempo le reti regolabili sono diventate un prodotto amato non solo da coloro i quali soffrono di qualche patologia ma anche dai giovanissimi che le identificano come un  dispositivo flessibile, divertente e funzionale in grado cioè di rendere più semplici determinate abitudini come, ad esempio, giocare ai videogame, leggere un buon libro o guardare un film comodamente a letto.

GUIDA ALL'ACQUISTO DI UNA RETE LETTO REGOLABILE

Prima di procedere all'acquisto di un prodotto del genere, è consigliabile informarsi sul tipo di materasso di cui si è già in possesso perchè non tutti i giacigli sono adatti ad essere supportati da questo tipo di rete. I materassi a molle, ad esempio, non mostrano di possedere sufficiente flessibilità per cui tendono a schiacciarsi. Sono assolutamente idonei, invece, a questo tipo di prodotto quelli in lattice e in memory foam perchè in grado di adattarsi perfettamente ai movimenti della rete. Una volta risolto questo dubbio amletico sulla tipologia di materasso posseduto, si è pronti al passo successivo, ossia all'acquisto vero e proprio. Esistono però degli aspetti da tenere in considerazione. Prima di tutto il telaio, poi il piano di compensato al quale sono collegati i motori che operano il movimento delle doghe. Quindi la possibilità di poter sostituire con facilità le parti che dovessero spostarsi o rompersi. E' importante però anche considerare l'acquisto di una rete letto regolabile che sia provvista di telecomandi non troppo piccoli, senza fili e retroilluminati in modo tale così da poter regolare la posizione del corpo a proprio piacimento anche nel bel mezzo della notte e, per giunta, in maniera del tutto indipendente. Vanno inoltre tenuti in considerazioni altri elementi, come ad esempio, la versatilità delle posizioni, la presenza e/o l'assenza delle ruote e il peso tollerato.

RETI LETTO DORMIDEA