Se si sta vivendo un periodo di forte stress, anche il riposo notturno ne potrebbe risentire e non solo. Si corre, infatti, il rischio di instaurare una sorta di circolo vizioso da cui poi risulta molto difficile uscire.  Dormire poco potrebbe aumentare il livello di stress che, a sua volta, risulta essere in grado di influenzare il riposo notturno rendendolo più difficoltoso. Col trascorrere del tempo tali problematiche rischiano di esporre chi ne è affetto a maggiore probabilità di sviluppare patologie cardiache, depressione e persino problemi dentali. Esistono dei rimedi per ridurre lo stress? E' importante innanzitutto imparare a gestire la tensione soprattutto in prossimità delle ore dedicate al riposo notturno e questi quattro consigli risultano essere il modo più appropriato per mettere a tacere la spossatezza.

ESSENZE IN GRADO DI CALMARE

L'aromaterapia è un rimedio che devi assolutamente provare. E' sufficiente respirare l'olio essenziale di lavanda utile in caso di ansia per ritrovare la calma e l'equilibrio. Risulta essere un rimedio altrettanto efficace usare una lozione profumata alla lavanda, diffondere l'aroma nell'ambiente circostante grazie all'utilizzo di un diffusore oppure versare qualche goccio di olio essenziale alla lavanda nell'acqua che si utilizza per lavarsi la faccia la sera.

MUSICA CLASSICA O SUONI DELLA NATURA

La musica ha una potente capacità di contrastare le reazioni del nostro corpo allo stress rallentando i battiti cardiaci, abbassando la pressione sanguigna e diminuendo la quantità di ormoni dello stress rilasciati in specifici momenti. La musica classica è per molti il rimedio ideale per diminuire il livello di tensione. Altri, invece, preferiscono ascoltare i suoni della natura, il rumore dell'acqua, per ritrovare la serenità perduta.

SCRIVI UN DIARIO

Se un problema ti assilla, devi semplicemente trovare il modo di farlo uscire dalla tua testa. Un modo efficace per riuscirci potrebbe essere quello di mettere nero su bianco la tua preoccupazione. Annota su di un diario tutti gli accadimenti della giornata, i tuoi pensieri e qualunque cosa sia in grado di influenzare il tuo stato d'animo.

ESERCIZI DI YOGA

Dedicati un'ora dalla giornata per andare in palestra, e partecipare ad una lezione di yoga oppure semplicemente per allenarti a casa. Estrai l'apposita stuola, posizionala nel luogo in cui ti trovi per mettere in pratica alcune posizioni prima di coricarti, lo yoga può essere un ottimo modo per rilassare il tuo corpo e la tua mente grazie soprattutto agli esercizi di respirazione e alle pratiche meditative che aiutano a gestire l'ansia e prepararsi per il riposo notturno.

PRODOTTI DORMIDEA